Reports e 215 indirizzi dalla A alla Z. Reports and 215 addresses, A to Z.

...ama viaggi,arte,storia ,fotografia,cinema...e la buona cucina. Gli indirizzi citati di seguito hanno tutti un buono o eccellente rapporto qualità/prezzo. All the addresses have a good or excellent price/value ratio. Per eventuali contatti / To contact us : mimandabrezza (at)gmail.com Approfondimenti/ Other reports: http://www.alcuniscatti.blogspot.com

lunedì 12 ottobre 2015

Bel mare (e cous cous) a San Vito Lo Capo.

Gran bel mare a San Vito Lo Capo,estremità nord-occidentale della Sicilia. Spiagge affollate ma anche cale e calette  meno frequentate, buon cibo, sentieri, grotte con tracce di abitanti preistorici, rocce famose tra i climbers del mondo, una Riserva naturale sulla costa  fino a Scopello,  la riserva dello Zingaro.
Infine " Cus Cus Fest "ogni settembre, nel 2015  si è svolta la diciottesima edizione, dal 18 al 27  settembre.
Il Cous Cous Fest, frequentatissimo,  si definisce  Festival Internazionale dell’Integrazione Culturale,una festa di sapori e civiltà che celebra il cous cous come piatto della pace, comune a tantissime culture, capace di fare incontrare a San Vito Lo Capo paesi diversi all’insegna dell’integrazione e dello scambio.
Presento qualche foto del Festival   e del mare di San Vito Lo Capo.  Per una rassegna fotografica più completa di San Vito Lo Capo potete trovare qui/here
44 foto/photos di "brezza"





.

lunedì 13 luglio 2015

TRIGLIE ALLA LIVORNESE.

Piatto tipico della Toscana. Pesce molto delicato,pochi minuti di cottura.  Esistono molte varianti,ma segnalo uno dei modi più semplici. Ingredienti per 4 persone: circa 1  -1,2 kg.di triglie di taglia media ( circa 100 grammi ciascuna,possibilmente le rosse-amaranto di scoglio) da pulire e squamare delicatamente; 400-450 g. di pomodori maturi oppure pelati;1  spicchio d’aglio; 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva; un mazzetto di prezzemolo ( da utilizzare a cottura finita, quasi finita oppure metà all’inizio e metà,fresco, alla fine); sale;  un minimo  di pepe  oppure peperoncino per chi gradisce.
 

In teglia o padella mettere l’olio, imbiondire l’aglio, aggiungere il pomodoro. A salsa  quasi preparata ( indicativamente  10-15 minuti di cottura,eventualmente con l’aggiunta di una parte del prezzemolo predisposto )  appoggiarvi, "inserirvi"le triglie .    Cuocere a fuoco medio per pochi minuti ( in ogni caso massimo 10) e con coperchio,in modo che non sia necessario girare le triglie ( che altrimenti  finirebbero per rompersi). Si suggerisce  però di smuovere la padella nel corso della cottura per evitare che le triglie si attacchino. “Spruzzatina”  finale di prezzemolo fresco tritato.